ImpresaVdaViaggio fra chi fa impresa in Valle d'Aosta
ImpresaVda Link

«Per fare impresa meglio fare a meno delle #banche»

diFabrizio Favre
28 marzo 2014
Intervista a Pietro Giorgio della Sea, azienda dalla lunga storia che ha dovuto lottare strenuamente contro una crisi che per durata e coriacità mette in difficoltà aziende anche dalla lunga storia.
Pietro Giorgio che cosa è successo?
Effettivamente un’azienda come la nostra che da oltre trent’anni era attiva sul territorio di Aosta in posizione anche da leader nel settore dell’energia ha dovuto affrontare una forte crisi di liquidità che ci ha portato a delle soluzioni di ripiego per assicurarci un futuro.

Prima di spiegarmi la soluzione che avete individuato vorrei sapere In cosa questa crisi è diversa da quelle precedenti?
In realtà la crisi di liquidità è l’atto ultimo. In questi vent’anni abbiamo affrontato altre crisi ma devo dire con argomenti ben distinti e separati. Qui mi è sembrato come si dice una tempesta perfetta. Ci sono più elementi che hanno contribuito ad aggravare la situazione. Ad esempio la crisi immobiliare che non ci ha permesso di cedere alcuni beni che potevano in un momento di crisi di liquidità essere utili vendendoli sul mercato, crisi delle banche, impossibilità di ottenere credito, la spending rewiew in genere che ha portato le pubbliche amministrazioni in genere  a ridurre le commesse, quindi a ridurre i lavori e devo dire che c’è stata una ricaduta anche  a livello internazionale. Nel settore dell’energia c’è stata la riduzione degli incentivi il che ha bloccato a sua volta le banche che a loro volta non hanno provveduto ad erogare crediti.
 
Continua a leggere su ImpresaVda

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri